www.partitoviola.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home

Intervista a Pedro Marago: evoluzione della situazione internazionale (100 giorni da LEONI)

E-mail Stampa PDF

Commento di 6viola:

Pedro Marago ci è sembrato molto prudente sulla possibilità che i servizi di intelligence di ISRAELE sapessero qualcosa dell’attacco del 7 Ottobre 2023.

Tuttavia riconosce, Marago, che Netanyahu ha posto uno stop sulle iniziative giudiziarie di cui avrebbe dovuto fornire chiarimenti essendo indagato dalla magistratura del suo paese.

Del resto “i padroni del discorso” gestiscono le loro pedine sulla scacchiera ben sopra la volontà di Netanyahu, e quindi anche noi condividiamo che “al chi giova (Cui Prodest), è molto più complesso che una semplice FALSE FLAG di subire una attacco per potere -poi- giustificare una pulizia etnica.

A nostro avviso vi sono 3 quadranti fondamentali:

  1. La situazione interna degli USA che hanno tentato con Biden il progetto RAND Corporation: distruggere la UE separando la UE dai rapporti con la Russia, nell’approvvigionamento energetico per riproporre gli USA il gendarme del mondo.
    La politica di “gendarme del mondo” si può vedere nello sfruttamento dell’IRAQ, della SYRIA, dei paesi dell’Africa, della stessa Ukraina.
    vedi: https://6viola.wordpress.com/2022/09/23/rand-corporation-documento-in-versione-inglese-e-traduzione-in-italiano-di-uno-studio-per-generare-il-collasso-della-ue-grazie-alla-guerra-in-ukraina-rand-corporation-executive-summary-research-rep/
  2. Il tentativo di Israele di teorizzare 2 Stati per due POPOLI (Israele, e Palestina), ma -nei fatti- spingere i residui Palestinesi di andare via da Gaza, e coinvolgendo anche la Cisgiordania.
  3. La riorganizzazione dei BRICS che rappresentano il raggruppamento economicamente più importante, non più vassallo di Inghilterra e USA. Orban che rifiuta di chiudere ai BRICS, e non si fa ricattare dalle autorizzazione “monetarie” della UE. La Cina che sfrutta la debolezza degli USA, impegnati -gli USA- già in Ukraina e aiuti ad Israele. Da ciò la Cina cerca di riaffermare il suo diritto su Taiwan.
    vedi su Orban:
    https://it.wikipedia.org/wiki/Viktor_Orb%C3%A1n
    su Taiwan:
    https://it.wikipedia.org/wiki/Relazioni_bilaterali_tra_Cina_e_Taiwan

Detto ciò, secondo alcuni analisti, la stessa gestione della pandemia covid19, anche nella sperimentazione medica Russa e la complicità di tenere in piedi una guerra in Ukraina, potrebbe nascondere “il Grande Reset” del pianeta di tutti gli attori, compresa la Cina dai cui laboratori -della Cina- ufficialmente era “fuggito” il virus .. è ciò potrebbe essere uno dei piani per la diminuzione della popolazione mondiale: detto Grande Reset, ovvero progetto Malthus.
vedi:
https://it.wikipedia.org/wiki/Malthusianesimo

Il nostro consiglio è di ESAMINARE I FATTI (le News) senza il concetto di fonte autorevole.

Chi ha seguito questo consiglio non ha partecipato alla sperimentazione del farmaco genetico (et altro nei suoi contenuti) detto impropriamente “vaccino”, ed oggi ha maggiore probabilità di non avere sviluppato “reazioni avverse” spesso invalidanti, e anche letali, cioé mortali, come la morte per “nessuna correlazione” degli autisti di autobus.

Inizia -in vero- una nuova fase del genere umano, in cui dobbiamo capire che è il POPOLO che decide e non le persone delegate, poiché la SOVRANITA’ non è un bene nelle disponibilità dei delegati, dovendo i delegati -per giuramento nell’insediarsi- di “OPERARE NELL’ESCLUSIVO INTERESSE DELLA NAZIONE ITALIA”.

I notiziari di oggi ci informano che la ITALIA -in UE- avrebbe rinunciato all’art.11 della Costituzione Italiana, senza una specifica riforma Costituzionale!

++
cit on
++
art.11 della Costituzione Italiana:
L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali;

consente,
vvvvvvvvvvvvvvvvvvv
in condizioni di parità con gli altri Stati,
^^^^^^^^^^^^^^^^^^
alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni;
promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.
++
cit off
++

Quindi era la sovranità (art.1) un “bene non disponibile a chi rappresenta il POPOLO SOVRANO”, che -essendo sovrano- non può essere subalterno.

 

Notizie flash

75 FONTI + 1011 nuove FONTI di “patologie ANCHE multiple” indotte dagli pseudo_vaccini contro covid19 creando danno anziché cura (studio)

fonte complessiva:

https://6viola.wordpress.com/2021/09/16/10-patologie-indotte-dagli-pseudo_vaccini-contro-covid19-creando-danno-anziche-cura-studio/