www.partitoviola.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
News Partito Viola

Indagine sui Vaccini di Marcello Pamio

E-mail Stampa PDF

I VACCINI FANNO MALE ANCHE AI MILITARI. LO DICE IL PARLAMENTO.

Da qualche tempo ho sulla scrivania l’ultimo libro di Marcello Pamio, Vaccinazioni –  Armi chimiche contro il cervello e l’evoluzione dell’uomo” (Uno Editori, 187 pagine, 12,90 €)  e non riesco a recensirlo. Tanto enorme la massa dei dati sulle  patologie prodotto nei bambini, tanto schiacciante il  capo d’accusa sui profitti oltraggiosi delle farmaceutiche, tanto odiose le prove della complicità anti-umana del governo Gentiloni-Lorenzini che  Pamio raccoglie, che uno finisce per dubitare. Si ha un bell’aver avvertito,  sulla scorta di Marco Della Luna, che la sedicente “democrazia” occidentale s’è mutata in “governo zootecnico”  di popoli che il  potere considerano ormai “superflui”.  Quando ci si trova di fronte a queste prove anti-umano dominio su masse cieche e irresponsabili (anzi “favorevoli ai vaccini”), una “recensione” non potrebbe che concludersi con un appello alla rivolta di piazza e di strada, con barricate ed armi.  Ovviamente si esita,  anche perché si sa che   a denunciarci alle autorità, e spararci addosso, avremmo  non il  Potere, ma i nostri simili  “favorevoli ai vaccini”  ossia al governo zootecnico mondiale.

Che vale ricordare con Pamio che  l’imposizione obbligatoria dei vaccini a genitori e neonati “sta violando il Codice di Norimberga del 1947  –  enunciato contro le sperimentazioni naziste su cavie umane – che proclama in modo solenne che “il consenso volontario del soggetto è assolutamente necessario” – assolutamente – quando la Lorenzin ha dalla sua i media e oltre metà della popolazione indotta a credere che “i bambini non vaccinati minacciano i vostri all’asilo”  diffondendo epidemie? Importa poco sottolineare  che è noto e comprovato il fatto che quando si iniettano  “troppi”  vaccini contemporaneamente, ciò che si ottiene è il contrario del  proclamato “aumento di anticorpi”: si ottiene il fenomeno  ben studiato della ”paralisi immunitaria”,   dove “l’organismo non produce alcuna risposta immunitaria e rimane per sempre, o tempi molto lunghi, incapace di rispondere immunologicamente  ad esso”.

continua sul blog di Blondet:
https://www.maurizioblondet.it/vaccini-fanno-male-anche-ai-militari-lo-dice-parlamento/

da facebook:

 
 

Elezioni 4 marzo 2018

E-mail Stampa PDF

Come si vota

Si voterà domenica 4 marzo dalle ore 7.00 alle ore 23.00. Oltre che per l’elezione del Senato e della Camera si voterà anche per le elezioni regionali di Lazio e Lombardia. Rispetto alle passate elezioni si potrà votare solo nella giornata di domenica, quindi non ci sarà la possibilità di recarsi alle urne il lunedì. Agli elettori saranno consegnate due schede – una per le persone con meno di venticinque anni, che non possono votare per il Senato – con cui esprimeranno le loro preferenze per eleggere deputati e senatori.

--

Il nostro consiglio è di votare candidati di cui conosciamo la storia e abbiamo chiaro cosa si propongono.

E per chi AMA l'ITALIA ci sono poche alternative poiché l'Italia è sotto ATTACCO dei poteri forti che vogliono il NWO (il nuovo ordine mondiale) che avvantaggia i forti, e abbandona i deboli.

Ce lo spiegano il filosofo Fusaro e il giornalista Blondet del video seguente.

Per cui a noi pare che poche forze politiche si propongano di salvare gli Italiani e la difesa della Costituzione Italiana ..

 

 

22-07-2017 FREE VAX (vaccini)

E-mail Stampa PDF

 


Pagina 1 di 13

Sondaggi

L'euro sta distruggendo l'EUROPA?
 

Chi è online

 83 visitatori online

Notizie flash

euro nuova arma di distruzione di massa: Stefano Fassina spiega il perché alla direzione del PD: http://youtu.be/nECsQNZ31dY un imprenditore si suicida dopo avere ucciso due funzionari che gli negano un accredito e lo spiega con la classe media strangolata e portata alla follia (6 marzo 2013) http://www.repubblica.it/cronaca/2013/03/06/news/